ultima modifica 14 novembre 2018 14:14

AGGIORNAMENTO IN MERITO ALLA SITUAZIONE DELL'ACQUA POTABILE DI GIOVEDÌ 8 NOVEMBRE 2018 

ACQUA NUOVAMENTE POTABILE

Di seguito la comunicazione odierna del Consorzio Approvvigionamento Idrico del Malcantone:

"Il Consorzio Approvvigionamento Idrico del Malcantone (CAI-M) comunica che l'acqua potabile distribuita nel Comune di Alto Malcantone (frazioni di Mugena, Vezio, Fescoggia e Breno), Comune di Cademario, Comune di Aranno e Comune di Bioggio (frazioni di Iseo e Cimo) è dichiarata nuovamente potabile. E`quindi revocato con effetto immediato l'ordine di non potabilità e questo dopo l'esito positivo delle analisi eseguite e il controllo della torbidità."

Ringraziamo tutta la pololazione per la comprensione dimostrata.

 

AGGIORNAMENTO IN MERITO ALLA SITUAZIONE DELL'ACQUA POTABILE DI MERCOLEDÌ 7 NOVEMBRE 2018 - ACQUA NON POTABILE

Di seguito la comunicazione odierna del Consorzio Approvvigionamento Idrico del Malcantone:

"In questi giorni è continuato il monitoraggio dell'acqua dove si evidenzia sempre la non trasparenza. I valori misurati sono ancora molto superiori alle normative in essere e quindi non ci è possibile dichiarare la potabilità.

Assieme al nostro gestore (AIL SA) sono state eseguite le seguenti attività:

  • controllo costante online delle portate e del valore di torbidità
  • controllo batteorologico (siamo in attesa dei risultati)
  • pulizia continua della vasca in zona Piantagione dove è posizionato l'impianto del torbidimetro e UV
  • oggi verrà eseguito il controllo tecnico relativo alla "taratura" del torbidimetro
  • un addetto farà un ulteriore controllo alle sorgenti in vetta per provare diverse alternative (immessione di solo alcune sorgenti a scapito di altre). Si tratta di una prova secondo una certa esperienza, ma non "scientifica" considerato come le sorgenti si trovano sotto terra e quindi non raggiungibili !

La presente situazione è data principalmente dai seguenti motivi:

1. le grosse quantitià di pioggia hanno sicuramente influito
2. fino allo scorso anno non c'era il controllo del torbidimetro sulla distribuzione in Piantagione

La gestione del momento di emergenza è stata concordata con il Laboratorio cantonale."

E' nostra premura informare quotidianamente sulla situazione e sarà nostra priorità informare la popolazione non appena tornati alla normalità.

Invitiamo a consultare regolarmente il nostro sito.

 

AGGIORNAMENTO IN MERITO ALLA SITUAZIONE DELL'ACQUA POTABILE DI MARTEDÌ 6 NOVEMBRE 2018 - ACQUA NON POTABILE

Informiamo che la situazione rimane invariata; l'acqua rimane non potabile.

E' nostra premura informare quotidianamente sulla situazione e sarà nostra priorità informare la popolazione non appena tornati alla normalità.

Invitiamo a consultare regolarmente il nostro sito.

 

 

AGGIORNAMENTO IN MERITO ALLA SITUAZIONE DELL'ACQUA POTABILE DI LUNEDÌ 5 NOVEMBRE 2018 - ACQUA NON POTABILE

Di seguito la comunicazione odierna del Consorzio Approvvigionamento Idrico del Malcantone:

"Durante tutta la settimana, più volte al giorno, abbiamo ricevuto gli aggiornamenti della sitauzione da parte del gestore dell'impianto (AIL SA). 
La non potabilità è data dal fatto che le forti precipitazioni con le susseguenti grandi quantità di acqua che scendono dalle sorgenti del Gradiccioli (attorno a 1'700 lit/minuto) trasportano anche tanta aria e un po' di terriccio. Il torbidimetro (apparecchio che misura la trasparenza) interpreta l'aria come "sporco" e quindi manda in rigetto l'acqua (viene deviata verso valle). Se si rimanesse così non arriverebbe più acqua nei diversi bacini. Allora si è scelta la soluzione di fare continuare il percorso all'acqua. Dopo il torbidimetro c'è l'impianto UV che abbatte eventuali batteri, ma se accanto al granello di sabbia c'è nascosto un batterio questo passa il controllo e da qui la decisione di non potabilità (secondo le regole formali in vigore). In tutti questi giorni si sta monitorando la situazione e dalle misurazioni si nota come la situazione si sta normalizzando. 
Lunedì 05.11.2018 verrà eseguito anche un controllo in dettaglio proprio alle sorgenti e quindi potremo avere maggiori dettagli sull'evolversi della situazione."

Appena avremo la comunicazione di potabilità dell'acqua sarà nostra premura darvene immediatamente informazione.

Ringraziamo tutta la popolazione per la comprensione dimostrata in questi giorni e approfittiamo dell'occasione per formulare i nostri più cordiali saluti.

 

 

AVVISO PREVENTIVO DI NON POTABILITÀ BATTERIOLOGICA DELL’ACQUA

PER MOTIVI PRECAUZIONALI, L'ACQUA EROGATA DAL COMUNE E' DICHIARATA, FINO A NUOVO AVVISO, NON POTABILE!

 

L’utenza è tenuta a rispettare le seguenti precauzioni:

  • l’acqua corrente non deve essere bevuta;

  • l’acqua corrente non deve essere utilizzata per l’igiene orale;

  • l’acqua corrente non deve essere utilizzata per la preparazione di cibi freddi, bevande e per il lavaggio di alimenti o per il risciacquo di utensili da cucina e stoviglie.

L’acqua può invece essere utilizzata senza limitazioni di sorta se fatta bollire per almeno 5 minuti, a condizione che non abbia odori o colorazioni anormali.

Vi ringraziamo per la comprensione e la collaborazione.

30 ottobre 2018

 

AZIENDA ACQUA POTABILE 

 

 

SALUTO DEL SINDACO

 

L'evoluzione delle nuove tecniche di comunicazione, che vanno ormai diffondendosi sempre più, non potevano lasciarmi indifferente, per cui seguendo le orme di altri colleghi, colgo l'occasione di rivolgermi a voi per presentare brevemente il mio Comune e per porgervi il mio più cordiale saluto.

Decantare le bellezze del villaggio non mi sembra un'impresa particolarmente ardua: basta osservare la posizione in cui si trova e subito si capisce di essere capitati in un luogo quasi benedetto nel quale la natura la fa da padrone e dove pace e tranquillità sono elementi essenziali: insomma quasi un paradiso.

Queste caratteristiche non sono state scoperte in questi ultimi anni; infatti già agli inizi del secoli, quando il Ticino ha iniziato ad aprirsi al turismo, Cademario è stato uno dei luoghi prescelti per instaurare questo tipo di attività. La costruzione dell'importante albergo "Kurhaus", che ha di recente riaperto i battenti, ha permesso al Comune di mutare il proprio volto di villaggio rurale, di diventare un centro regionale importante e ai suoi abitanti di trovare nuovi sbocchi alle proprie abitudini di vita, con nuove possibilità di lavoro.

Nel corso degli anni l'abbinamento Cademario-Kurhaus è diventato una prerogativa costante, tanto da non avere nulla da invidiare ad altre località ben più famose anche al di fuori dei confini.

Al di là dell'importanza turistica, il nostro villaggio ha saputo farsi apprezzare per la qualità di vita che sa offrire ai suoi abitanti: negli ultimi anni abbiamo avuto una crescita sempre maggiore, fino a diventare uno dei luoghi di dimora preferiti della regione lontano dai centri affollati, questo grazie anche all'impegno profuso dall'amministrazione comunale e dalle società locali. Sicuramente altre località ticinesi potranno vantare maggiori attrattive storiche, culturali, economiche e ambientali, tuttavia non ci sentiamo di invidiare nessuno assicurando a tutti i visitatori la massima accoglienza e ospitalità e la cordialità di tutti gli abitanti.

Auspicando che questo strumento comunicativo possa raggiungere sempre più utenti, e quindi potenziali nuovi visitatori che vogliano conoscere e scoprire il nostro Comune, sicuro di interpretare i sentimenti di tutta la popolazione, a testimonianza di quanti sono già stati qui e hanno manifestato di aver trascorso momenti indimenticabili, invito tutti a venirci a trovare, e a tornare, porgendo loro il più cordiale benvenuto a Cademario.

 

 

 

NOVITÀ - DIZIONARIO DEI RIFIUTI DELL'AZIENDA CANTONALE DEI RIFIUTI

(SPAZIO COMUNICAZIONI)

 

POLIZIA MALCANTONE EST - NOVITÀ (SPAZIO COMUNICAZIONI)

NOMI DELLE VIE: TRAMITE IL SERVIZIO GEOMAPS (LINK ALLA PAGINE DEI SERVIZI COMUNALI) È POSSIBILE VISUALIZZARE I NUOVI NOMI DELLE VIE)

NOVITÀ!! MAPPA CATASTALE DEL 1852 DEL COMUNE - spazio COMUNICAZIONI

GEO MAPS - SERVIZI COMUNALI